Home Tutorial Creare Effetto Gradient

Creare Effetto Gradient

Gradient effect

414
0

Creare Effetto Gradient

In questo Tutorial vedremo come applicare un effetto gradient ad un elemento.

Nell’esempio utilizzeremo la classe “Cagradientlayer” e creeremo un effetto sfumato su una subView, bottone e sullo sfondo della view principale.

effetto GradierCreiamo un nuovo progetto e all’interno della scena importiamo dalla libreria un bottone e una view configurandoli graficamente come da figura.

Creiamo successivamente i riferimenti di tipo “@IBOutlet” all’interno del file viewController.swift collegato alla scena.

Richiamiamo i due elementi all’interno del metodo viewDidLoad e applichiamo il codice per creare un effetto stondato ai bordi della view e del bottone.

import UIKit

class ViewController: UIViewController {
    
    // Riferimenti
    @IBOutlet weak var miaSubView: UIView!
    @IBOutlet weak var mioBottone: UIButton!
    
    override func viewDidLoad() {
        super.viewDidLoad()
        
        // Creo Bordi Alla SubView e al Bottone
        mioBottone.layer.cornerRadius = mioBottone.frame.size.height / 2
        mioBottone.layer.masksToBounds = true
        
        miaSubView.layer.cornerRadius = miaSubView.frame.size.height / 2
        miaSubView.layer.masksToBounds = true
        
      }
}

Ora creiamo all’interno del progetto un nuovo file di tipo .swift chiamandolo “effettoSfondo” e spostiamoci al suo intero.

In questo file per creeremo un extension della classe “UIView” e al suo interno inseriremo il metodo per la creazione dell’effetto.

import Foundation
import UIKit

extension UIView {   
   
    func insEffettoGradient(primoColore: UIColor, secondoColore: UIColor, terzoColore: UIColor?){   
        let gradientLayer = CAGradientLayer()
        gradientLayer.frame = bounds
        
        if terzoColore == nil{
            
            gradientLayer.colors = [primoColore.cgColor, secondoColore.cgColor]
            gradientLayer.locations =  [0.0, 1.0]         
        }
        else{           
            gradientLayer.colors = [primoColore.cgColor, secondoColore.cgColor, terzoColore!.cgColor]
            gradientLayer.locations =  [0.0, 0.5, 1.0]
        }
        
        // Verticale
      //  gradientLayer.startPoint = CGPoint(x: 1.0, y: 0.0)
        gradientLayer.startPoint = CGPoint(x: 0.0, y: 0.0)
        gradientLayer.endPoint = CGPoint(x: 1.0, y: 1.0)
        
        layer.insertSublayer(gradientLayer, at: 0)
    } 
}

Nel codice sopra abbiamo importato la libreria UIKit, creato una extension della classe UIView e al suo interno abbiamo creato il metodo personalizzato chiamandolo “insEffettoGradient“.

In entrata abbiamo inserito tre parametri di tipo “UIColor” di cui l’ultimo opzionale e chiamandoli rispettivamente primoColore, secondoColore e terzoColore.

All’interno del metodo abbiamo creato una costate di tipo “CAGradientLayer” chiamandola gradientLayer e successivamente abbiamo configurato i diversi parametri per ottenere l’effetto.

.frame = bounds, controlliamo se i terzoColore ha un valore o è nil, se nil imposto gradientLayer.colors = [primoColore.cgColor, secondoColore.cgColor] e gradientLayer.locations = [0.0, 1.0] altrimenti gradientLayer.colors = [primoColore.cgColor, secondoColore.cgColor, terzoColore!.cgColor] e gradientLayer.locations =  [0.0, 0.5, 1.0].

In pratica facendo questo controllo in base alla valore del terzo parametro l’effetto sarà fatto tra 2 o 3 colori.

Fatto questo impostiamo i parametri di inizio e di fine effetto tramite .startPoint.endPoint  e infine abbiamo aggiunto un la costante gradientLayer come parametro di un sublayer.

Ovviamente, giocando con i valori dei parametri, possiamo modificare il comportamento dell’effetto sia in termini di quantità di colori sia dei punti di inizio e fine.

Infine, spostandoci nuovamente del file viewController.swif abbiamo assegnato al bottone, subView e sfondo l’effetto tramite l’assegnazione del metodo creato come riportato nel codice seguente

import UIKit

class ViewController: UIViewController {
    
    // Riferimenti
    @IBOutlet weak var miaSubView: UIView!
    @IBOutlet weak var mioBottone: UIButton!
    
    override func viewDidLoad() {
        super.viewDidLoad()
              
        // Creo Bordi Alla SubView e al Bottone
        mioBottone.layer.cornerRadius = mioBottone.frame.size.height / 2
        mioBottone.layer.masksToBounds = true
        
        miaSubView.layer.cornerRadius = miaSubView.frame.size.height / 2
        miaSubView.layer.masksToBounds = true
        
        // Richiamo metodo per creare effetto Gradient
        miaSubView.insEffettoGradient(primoColore: #colorLiteral(red: 0.5725490451, green: 0, blue: 0.2313725501, alpha: 1), secondoColore: #colorLiteral(red: 0.9607843161, green: 0.7058823705, blue: 0.200000003, alpha: 1), terzoColore: nil)
        mioBottone.insEffettoGradient(primoColore: #colorLiteral(red: 0.9764705896, green: 0.850980401, blue: 0.5490196347, alpha: 1), secondoColore: #colorLiteral(red: 0.9529411793, green: 0.6862745285, blue: 0.1333333403, alpha: 1), terzoColore: nil)
        view.insEffettoGradient(primoColore: #colorLiteral(red: 0, green: 0, blue: 0, alpha: 1), secondoColore: #colorLiteral(red: 0.1764705926, green: 0.4980392158, blue: 0.7568627596, alpha: 1), terzoColore: Colori.verde)
    }
}

Risultato Finale

gradierEffect

Per qualunque dubbio o domanda scrivete un commento in questa lezione.

Materiale Progetto

Articolo precedenteLong Press Gesture da codice
Articolo successivoMultiple Gesture